AidsOnline.it | AlcolDipendenza.net | AllergieOnline.net | Allergologia.net | AlzheimerOnline.net | Andrologia.net | AnemiaOnline.net | AnginaOnline.net | Angiologia.net | Ansia.net | Anticoncezionali.net | Aritmie.net | Aritmologia.it | Aritmologia.net | ArtriteOnline.net | AsmaOnline.net | Aterosclerosi.net | Benessere.net | Bioheart.net | Biomedicina.net | Bronchite.net | BroncoPneumologia.net | CalvizieOnline.net | Cardiologia.net | Cardiologia.org | CardiologiaOnline.it | CardiologiaOnline.net | Cardiopatie congenite pediatriche | Cefalea.net | CeliachiaOnline.net | ChirurgiaOnline.net | Cistite.net | ColiteUlcerosa.net | CrohnOnline.net | Cuore.net | Depressione.net | Dermatite.net | DermatologiaOnline.it | DermatologiaOnline.net | DiabeteMellito.net | Diabetologia.net | DiagnosticaOnline.net | Dislipidemia.it | DisturboBipolare.net | Dolore.net | Educazionale | Ematologia.it | Ematologia.net | EmergenzeMediche.net | Emofilia.net | Endocrinologia.net | Epatite.net | Epatologia.it | Epatologia.net | Epilessia.net | Erboristeria.net | Farmaci.net | FarmaciaOnline.net | FarmaciOnline.it | Farmacologia.net | Farmacovigilanza.net | FecondazioneOnline.net | FibrillazioneAtriale.net | FibromialgiaOnline.net | Gastroenterologia.net | Ginecologia.net | GlaucomaOnline.net | GottaOnline.net | GravidanzaOnline.net | HerpesOnline.net | Ictus.net | ImpotenzaOnline.net | InfartoMiocardico.net | Infettivologia.it | Infettivologia.net | Insonnia.net | Ipercolesterolemia.net | IperplasiaProstatica.net | Ipertensione.net | Ipertiroidismo.net | Ipotiroidismo.net | LeucemiaOnline.net | LinfomaOnline.net | LupusOnline.net | MalattieAutoimmuni.net | MalattieLisosomiali.net | MalattieRare.net | MarfanOnline.it | MedicinaDonna.it | MelanomaOnline.net | Menopausa.net | Metabolismo.it | Metabolismo.net | Micosi.net | Mieloma.net | Nefrologia.net | Neurologia.net | NeurologiaOnline.net | NutrizioneOnline.net | Obesiologia.net | Oculistica.net | OftalmologiaOnline.net | Omocisteina.net | OncoFarmacologia | OncoGinecologia.net | OncoImmunoterapia.net | OncologiaMedica.net | OncologiaOnline.net | OrtopediaOnline.net | Osteoporosi.net | Otorinolaringologia.net | ParkinsonOnline.net | PediatriaOnline.net | PneumologiaOnline.net | PsichiatriaOnline.net | PsoriasiOnline.net | Reumatologia.net | RosaceaOnline.net | SarsOnline.it | Schizofrenia.it | SclerosiOnline.it | SclerosiOnline.net | ScompensoCardiaco.net | SindromeMetabolica.it | Stroke.it | Talassemia.net | Tiroidologia.net | Tossicodipendenze | TrombosiOnline.net | TubercolosiOnline.net | TumoriOnline.net | TumoriRari.net | UroGinecologia.net | UrologiaOnline.net | Vaccini.net | Virologia.net |
Xagena Mappa
Medical Meeting
Cardiobase
Mediexplorer.it

Associazione tra isterectomia concomitante e chirurgia ripetuta per la riparazione del prolasso di organi pelvici


È stata valutata l'associazione tra isterectomia al momento della riparazione del prolasso di organi pelvici ( POP ) con il rischio di subire una successiva chirurgia per il prolasso di organi pelvici in una grande coorte di popolazione.

Sono stati utilizzati i dati del California Office of Statewide Health Planning and Development in uno studio di coorte retrospettivo per identificare tutte le donne sottoposte a riparazione del prolasso di organi pelvici anteriore, apicale, posteriore o a compartimenti multipli tra il 2005 e il 2011.
Sono state escluse le donne con un codice di diagnosi che indicava una precedente isterectomia, e il primo intervento chirurgico per prolasso durante il periodo di studio è stato considerato l’intervento di riparazione indice.

Le caratteristiche demografiche e chirurgiche sono state esaminate per associazioni con l'esito primario di un intervento chirurgico ripetuto per prolasso di organi pelvici.
Sono stati confrontati i tassi di reintervento per prolasso di organi pelvici ricorrente tra le pazienti che hanno subito una isterectomia in confronto a quelle che non l'hanno subita al momento della riparazione indice di prolasso di organi pelvici.

Delle 93.831 donne che soddisfacevano i criteri di inclusione, 42.340 ( 45.1% ) sono state sottoposte a isterectomia con riparazione indice di prolasso di organi pelvici.
Il 48% delle riparazioni indice ha coinvolto più comparti, il 14% ha incluso l’uso di mesh e il 48.9% ha incluso una procedura per incontinenza.

Il follow-up medio è stato di 1.485 giorni ( in media 1.500 giorni ).

Il tasso di chirurgia per prolasso di organi pelvici ripetuta è stato inferiore nelle pazienti in cui l'isterectomia è stata eseguita al momento della riparazione indice del prolasso di organi pelvici, 3.0% vs 4.4% ( rischio relativo, RR=0.67 ).

L'isterectomia è stata associata a un minore rischio di futura chirurgia per ricorrenza di prolasso di organi pelvici anteriore ( odds ratio, OR=0.71 ), apicale ( OR=0.76 ) e posteriore ( OR=0.69 ).

Il gruppo di isterectomia ha presentato maggiore durata della degenza ospedaliera ( media 2.2 giorni vs 1.8 giorni, differenza media 0.40 ), tasso di trasfusione di sangue ( 2.5% vs 1.5, RR=1.62 ), tasso di emorragia perioperatoria ( 1.5% vs 1.1%, RR=1.32 ), tasso di danno urologico o fistola ( 0.9% vs 0.6%, RR=1.66 ), tasso di infezione o sepsi ( 0.9% vs 0.4%, RR=2.12 ) e velocità di riammissione per eziologia infettiva ( 0.7% vs 0.3%, RR=2.54 ) rispetto alle donne che non hanno subito isterectomia.

In una grande coorte basata sulla popolazione, l'isterectomia al momento della riparazione del prolasso è risultata associata a un minor rischio di un futuro intervento chirurgico per prolasso di organi pelvici dell'1-3%, ed è stata indipendentemente associata a una maggiore morbilità perioperatoria.
I rischi e i benefici individuali dovrebbero essere inclusi nella discussione sulla chirurgia per prolasso di organi pelvici. ( Xagena2018 )

Dallas K et al, Obstet Gynecol 2018; 132: 1328-1336

Gyne2018 Uro2018 Chiru2018



Indietro