AidsOnline.it | AlcolDipendenza.net | AllergieOnline.net | Allergologia.net | AlzheimerOnline.net | Andrologia.net | AnemiaOnline.net | AnginaOnline.net | Angiologia.net | Ansia.net | Anticoncezionali.net | Aritmie.net | Aritmologia.it | Aritmologia.net | ArtriteOnline.net | AsmaOnline.net | Aterosclerosi.net | Benessere.net | Bioheart.net | Biomedicina.net | Bronchite.net | BroncoPneumologia.net | CalvizieOnline.net | Cardiologia.net | Cardiologia.org | CardiologiaOnline.it | CardiologiaOnline.net | Cardiopatie congenite pediatriche | Cefalea.net | CeliachiaOnline.net | ChirurgiaOnline.net | Cistite.net | ColiteUlcerosa.net | CrohnOnline.net | Cuore.net | Depressione.net | Dermatite.net | DermatologiaOnline.it | DermatologiaOnline.net | DiabeteMellito.net | Diabetologia.net | DiagnosticaOnline.net | Dislipidemia.it | DisturboBipolare.net | Dolore.net | Educazionale | Ematologia.it | Ematologia.net | EmergenzeMediche.net | Emofilia.net | Endocrinologia.net | Epatite.net | Epatologia.it | Epatologia.net | Epilessia.net | Erboristeria.net | Farmaci.net | FarmaciaOnline.net | FarmaciOnline.it | Farmacologia.net | Farmacovigilanza.net | FecondazioneOnline.net | FibrillazioneAtriale.net | FibromialgiaOnline.net | Gastroenterologia.net | Ginecologia.net | GlaucomaOnline.net | GottaOnline.net | GravidanzaOnline.net | HerpesOnline.net | Ictus.net | ImpotenzaOnline.net | InfartoMiocardico.net | Infettivologia.it | Infettivologia.net | Insonnia.net | Ipercolesterolemia.net | IperplasiaProstatica.net | Ipertensione.net | Ipertiroidismo.net | Ipotiroidismo.net | LeucemiaOnline.net | LinfomaOnline.net | LupusOnline.net | MalattieAutoimmuni.net | MalattieLisosomiali.net | MalattieRare.net | MarfanOnline.it | MedicinaDonna.it | MelanomaOnline.net | Menopausa.net | Metabolismo.it | Metabolismo.net | Micosi.net | Mieloma.net | Nefrologia.net | Neurologia.net | NeurologiaOnline.net | NutrizioneOnline.net | Obesiologia.net | Oculistica.net | OftalmologiaOnline.net | Omocisteina.net | OncoFarmacologia | OncoGinecologia.net | OncoImmunoterapia.net | OncologiaMedica.net | OncologiaOnline.net | OrtopediaOnline.net | Osteoporosi.net | Otorinolaringologia.net | ParkinsonOnline.net | PediatriaOnline.net | PneumologiaOnline.net | PsichiatriaOnline.net | PsoriasiOnline.net | Reumatologia.net | RosaceaOnline.net | SarsOnline.it | Schizofrenia.it | SclerosiOnline.it | SclerosiOnline.net | ScompensoCardiaco.net | SindromeMetabolica.it | Stroke.it | Talassemia.net | Tiroidologia.net | Tossicodipendenze | TrombosiOnline.net | TubercolosiOnline.net | TumoriOnline.net | TumoriRari.net | UroGinecologia.net | UrologiaOnline.net | Vaccini.net | Virologia.net |
Xagena Mappa
Medical Meeting
Reumabase.it
Pneumobase.it

Nastro vaginale senza tensione rispetto a nastro transotturatorio nelle donne con incontinenza urinaria da sforzo e deficienza sfinterica intrinseca


È stata confrontata l'efficacia del nastro vaginale senza tensione ( TVT ), rispetto al nastro transotturatorio, nel trattamento delle donne con incontinenza urinaria da sforzo e deficienza sfinterica intrinseca dopo un follow-up di 3 anni.

Un totale di 164 donne sono state randomizzate a nastro vaginale senza tensione o a nastro transotturatorio dopo la diagnosi di incontinenza da sforzo urodinamica e deficienza sfinterica intrinseca.
La concomitante chirurgia per il prolasso degli organi pelvici non è stato un criterio di esclusione.

L'endpoint primario valutato a 3 anni di follow-up era rappresentato da incontinenza da sforzo sintomatica che ha richiesto un nuovo intervento chirurgico.
Gli endpoint secondari erano i parametri della qualità di vita valutati da questionari validati e dal punteggio numerico.

Allo studio hanno preso parte 164 donne.

A 3 anni, 15 donne su 75 ( 20% ) del gruppo con nastro transotturatorio hanno subito un intervento chirurgico per correggere la incontinenza urinaria da sforzo, rispetto a 1 donna su 72 ( 1.4% ) nel gruppo con nastro vaginale senza tensione.

Il rapporto di rischio relativo alla ripetizione dell'intervento chirurgico è stato 15 volte maggiore nel gruppo con nastro transotturatorio ( P minore di 0.001 ).

Nel gruppo con nastro transotturatorio, il tempo medio alla ripetizione dell'intervento chirurgico è stato di 15.6 mesi, rispetto a 43.7 mesi, con nastro vaginale senza tensione ( P minore di 0.001 ).

Gli esiti sulla qualità di vita hanno mostrato un miglioramento in entrambi i gruppi prima e dopo l'intervento chirurgico, ma nessuna differenza tra i due nastri alle scale Urogenital Distress Inventory short form, e Incontinence Impact Questionnaire short form.

In conclusione. i tassi di guarigione a lungo termine per il nastro vaginale senza tensione retropubica sono decisamente superiori a quelli del nastro transotturatorio nelle donne con incontinenza da sforzo urodinamica e insufficienza sfinterica intrinseca.
I test delle funzioni uretrali come la pressione di chiusura uretrale e le pressioni al punto di perdita di Valsalva hanno un valore nel determinare il tipo di intervento da eseguire. ( Xagena2012 )

Schierlitz L et al, Obstet Gynecol 2012; 119: 321-327



Gyne2012 Uro2012 Chiru2012



Indietro